More Website Templates @ TemplateMonster.com - December 16, 2013!

Volumi

B. Pascal, Scritti di Fisica, a cura di M. V. Romeo, Catania, Greco, 2002;

M. V. Romeo, Verità e bene. Saggio su Pascal, Catania, CUECM, 2003;

M. V. Romeo, Il numero e l’infinito. L’itinerario pascaliano dalla scienza alla filosofia, Catania, CUECM, 2004;

AA. VV., L’incerto potere della ragione, a cura di G. Pezzino, Catania, CUECM, 2005;

AA. VV., Abraham: individualità e assoluto, a cura di M. V. Romeo, Catania, CUECM, 2006;

AA: VV., Il moderno fra Prometeo e Narciso, a cura di M. V. Romeo, Catania, CUECM, 2007;

AA. VV., Le “Provinciali” oggi, a cura di M. V. Romeo, Catania, C.U.E.C.M., 2009;

M. V. Romeo, Il re di concupiscenza. Saggio su Pascal etico-politico, Milano, Vita e Pensiero, 2009;

J. Mesnard, Sui “Pensieri” di Pascal, a cura di M.V. Romeo, Brescia, Morcelliana, 2011;

M. V. Romeo, Le retentissement des « Provinciales » en Italie, Paris, Nolin, 2011;

M. V. Romeo, Il soggetto all’alba della modernità, Catania, C.U.E.C.M., 2012;

Ph. Sellier, Pascal e Port-Royal, a cura di M. V. Romeo, Brescia, Morcelliana, 2013.

AA. VV., Ricchezza e importanza degli opuscoli pascaliani. Omaggio a Giuseppe Pezzino, Catania, C.u.e.c.m, 2016.

J.-B. Bossuet, Trattato sul libero arbitrio, trad. intr. e note di Maria Vita Romeo, CESPES-Fonti e Studi, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2016.

J. Laporte, Il razionalismo di Descartes, trad. intr. e note di Maria Vita Romeo, CESPES- Biblioteca del Centro Interdipartimentale di Studi su Pascal e il Seicento, Brescia, Morcelliana, 2016.

M. Richter (a cura di), Allocuzioni di Immortali. Discorsi all’Accademia francese fra Sei e Settecento, CESPES-Fonti e Studi, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2017.

J.-B., Bossuet, Trattato sulla conoscenza di Dio e di se stessi, a cura di Elisabetta Todaro, CESPES-Fonti e Studi, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2017.

Ch. Dufresny, Divertimenti seri e buffi, a cura di Giuseppe Pezzino, CESPES-Fonti e Studi, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2017.

Articoli e Interventi

C. Ciancio, Pascal contro Cartesio: l’altro inizio del moderno, in L’incerto potere della ragione, Catania, CUECM, 2005;

D. Descotes, Pascal et le langage, in L’incerto potere della ragione, Catania, CUECM, 2005;

A. Peratoner, Oltre il frammento. Ragione architettonica delle “Pensées”, in L’incerto potere della ragione, Catania, CUECM, 2005;

M. V. Romeo, L’autorità della ragione nel Pascal scienziato, in L’incerto potere della ragione, Catania, CUECM, 2005;

C. Vigna, Pascal e l’ateo moderno, in L’incerto potere della ragione, Catania, CUECM, 2005;

D. Bosco, Pascal: un’estetica della grazia? Un qualche appunto…, in Abraham: individualità e assoluto, Catania, CUECM, 2006;

C. Carena, L’«io» nelle “Pensées” di Pascal, in Abraham: individualità e assoluto, Catania, CUECM, 2006;

K. Koyanagi, Au sujet du Manuscrit G1-5, écrit inachevè de Pascal, dit «Préface. Sur le traité du vide», in Abraham: individualità e assoluto, Catania, CUECM, 2006;

G. Marino, Despair and depression, in Abraham: individualità e assoluto, Catania, CUECM, 2006;

A. McKenna, Le libertin interlocuteur de Pascal dans les « Pensées », in Abraham: individualità e assoluto, Catania, CUECM, 2006;

J. Mesnard, Humanisme et christianisme chez Pascal, in Abraham: individualità e assoluto, Catania, CUECM, 2006;

B. Papasogli, Pascal: l’io e la memoria, in Abraham: individualità e assoluto, Catania, CUECM, 2006;

M. V. Romeo, La ricerca pascaliana dell’infinito, in Abraham: individualità e assoluto, Catania, CUECM, 2006;

M. Vittorio, La critica pascaliana al giuridicismo casistico, in Abraham: individualità e assoluto, Catania, CUECM, 2006;

G. Cantillo, La presenza di Pascal nell’etica di Romano Guardini, in Il moderno fra Prometeo e Narciso, Catania, CUECM, 2007;

A. Charrak, Pascal dans Rousseau: la question de la condition de l’homme, in Il moderno fra Prometeo e Narciso, Catania, CUECM, 2007;

D. Kambouchner, Amour-propre et passions du moi, de Pascal à Nicole, in Il moderno fra Prometeo e Narciso, Catania, CUECM, 2007;

M. Pécharman, Le soi selon Pascal, in Il moderno fra Prometeo e Narciso, Catania, CUECM, 2007;

A. Peratoner, Tra amour-propre e charité. L’autenticazione pascaliana della soggettività nella relazione, in Il moderno fra Prometeo e Narciso, Catania, CUECM, 2007;

C. Piazzesi, Travailler à bien penser: procedure “terapeutiche” del filosofare nel discorso religioso in Pascal, Kierkegaard e Wittgenstein, in Il moderno fra Prometeo e Narciso, Catania, CUECM, 2007;

B. Razzotti, La «forza» dell’uomo tra pragmatismo e parenetica in Agostino e Pascal, in Il moderno fra Prometeo e Narciso, Catania, CUECM, 2007;

Ph. Sellier, Après qu’Abraham parut: Pascal et le prophétisme, in Il moderno fra Prometeo e Narciso, Catania, CUECM, 2007;

M. V. Romeo, Il messaggio cristiano di un pensatore moderno, in Le “Provinciali” oggi, Catania, C.U.E.C.M., 2009;

C. Carena, Filologia ed etica nelle “Lettere Provinciali”, in Le “Provinciali” oggi, Catania, C.U.E.C.M., 2009;

D. Descotes, La messa a punto dell’ordine nei frammenti di Pascal, in Le “Provinciali” oggi, Catania, C.U.E.C.M., 2009;

G. Ferreyrolles, Le “Provinciali” nella tradizione della polemica cristiana, in Le “Provinciali” oggi, Catania, C.U.E.C.M., 2009;

R. Gatti, Il problema della giustizia in Pascal: un confronto tra le “Provinciali” e i “Pensieri”, in Le “Provinciali” oggi, Catania, C.U.E.C.M., 2009;

J. Lesaulnier, M. De Saint Gilles e le “Provinciali”, in Le “Provinciali” oggi, Catania, C.U.E.C.M., 2009;

G. Lissa, L’eclisse del peccato originale: rischio antropologico, in Le “Provinciali” oggi, Catania, C.U.E.C.M., 2009;

R. Parolini, La tentazione del potere politico. Un percorso tra Pascal, Dostoevskij e Ratzinger, in Le “Provinciali” oggi, Catania, C.U.E.C.M., 2009;

M. V. Romeo, Calunnia e menzogna nelle “Lettere Provinciali”, in Le “Provinciali” oggi, Catania, C.U.E.C.M., 2009;

G. Ferreyrolles, L’augustinisme dans la vie intellectuelle française au XVIIe siècle, in «Quaderni leif», Università di Catania, 1/2006.

M. V. Romeo, Una politica «selon le cœur», in «Quaderni leif», Università di Catania, 1/2006.

M. V. Romeo, Pascal: perché non possiamo non dirlo cristiano, recensione a AA. VV., Pascal auteur spirituel, Textes réunis par D. Descotes, Paris, Champion, 2006, in «Quaderni leif», Università di Catania, 1/2006.

D. Kambouchner, La follia nelle “Meditazioni” di Descartes: un problema storiografico, in «Quaderni leif», Università di Catania, 2/2007.

M. V. Romeo, Questioni pascaliane, in «Quaderni leif», Università di Catania, 2/2007.

M. V. Romeo, Considerazioni su Hobbes e Pascal, in «Quaderni leif», Università di Catania, 3/2007.

Y. Tsuzaki, L’esercizio morale secondo la Lettera di Descartes a Elisabetta del 15 settembre 1645, in «Quaderni leif», Università di Catania, 3/2007.

L. Delia, L’esercizio morale secondo la Lettera di Descartes a Elisabetta del 15 settembre 1645. Risposta a Yoshinori Tsuzaki, in «Quaderni leif», Università di Catania, 3/2007.

L. Devillairs, Considerazioni sul Dio di Descartes, in «Quaderni leif», Università di Catania, 5/2010.

D. Kambouchner, Descartes e il problema della fede, in «Quaderni leif», Università di Catania, 5/2010.

F. Ferro, Elementi cartesiani nell’Infinito di Levinas, in «Quaderni leif», Università di Catania, 5/2010.

M. V. Romeo, Legge e coscienza morale nelle «Provinciali», in «Quaderni leif», Università di Catania, 5/2010.

G. Pezzino, Etica e politica nelle «Provinciali», in «Quaderni leif», Università di Catania, 5/2010.

J. Mesnard, Le livre et la vie, in «Quaderni leif», Università di Catania, 8/2012.

M. V. Romeo, Un sintetico bilancio, in «Quaderni leif», Università di Catania, 8/2012.

G. Bentivegna, I “Pensieri” di Pascal nella interpretazione di Jean Mesnard, in «Quaderni leif», Università di Catania, 8/2012.

D. Bosco, Il Pascal di Jean Mesnard. Un Pascal “fedele”… per tutti, in «Quaderni leif», Università di Catania, 8/2012.

M. V. Romeo, Pascal e il gesuita Padre Noël: una polemica «piena» di «vuoto», in «Quaderni leif», Università di Catania, 8/2012.

M. V. Romeo, Descartes: la générosité come simulacro della carità, in «Quaderni leif», Università di Catania, 8/2012.

A. G. Pesce, Un ospite scomodo nella modernità, recensione a D. Bosco (ed.), Agostino nella modernità, Brescia, Morcelliana, 2011, in «Quaderni leif», Università di Catania, 8/2012.

A. Frigo, Montaigne et la «culture de l’âme», in «Quaderni leif», Università di Catania, 9/2013.

D. Kambouchner, Descartes, l’infini et l’autre homme, in «Quaderni leif», Università di Catania, 9/2013.

M. V. Romeo, I dubbi sul cogito di Descartes, in «Quaderni leif», Università di Catania, 9/2013.

M.V. Romeo, Pascal in Giappone, recensione a T. Shiokawa, Entre foi et raison: l’autorité. Études pascaliennes, Paris, Champion, 2012, in «Quaderni leif», Università di Catania, 9/2013.

J. Lesaulnier, Arnauld juge de l’ouvrage de Huet: De concordia rationis et fidei, in «Quaderni leif», Università di Catania, 10/2013.

R. Osculati, Sebastiano Barradas e l’evangelo per tutte le genti, in «Quaderni leif», Università di Catania, 10/2013.

Ph. Sellier, Petite méditation sur une maxime pascalienne, in «Quaderni leif», Università di Catania, 10/2013.

L. Thirouin, Pascal e la superstizione, in «Quaderni leif», Università di Catania, 10/2013.

P. Amodio, Pascal, Port-Royal (e Montaigne): que sais-ye? Note in due tempi a margine di un libro e di un colloquio con Philippe Sellier, in «Quaderni leif», Università di Catania, 12/2014.

D. Bosco, Un Pascal «gaudioso». Omaggio a Philippe Sellier, in «Quaderni leif», Università di Catania, 12/2014.

H. Bouchilloux, Dieu sensible au cœur, ou la libido des philosophes, in «Quaderni leif», Università di Catania, 12/2014.

C. Carena, Sul Pensiero 168 di Pascal, in «Quaderni leif», Università di Catania, 12/2014.

R. Osculati, Attualità di Pascal, in «Quaderni leif», Università di Catania, 12/2014.

G. Pesce, La metafisica di Pascal e il sapere del profondo, in «Quaderni leif», Università di Catania, 12/2014.

G. Pezzino, Pascal: un compagno di viaggio nel deserto, in «Quaderni leif», Università di Catania, 12/2014.

Ph. Sellier, Sept empreintes pascaliennes, in «Quaderni leif», Università di Catania, 12/2014.

V. Carraud, Subtilité et supposition métaphysiques dans la Lettre sur la possibilité des commandements: deux notes cartésiennes, in «Quaderni leif», Università di Catania, 13/2015.

D. Descotes, Pascal et Bourzeis, in «Quaderni leif», Università di Catania, 13/2015.

A. Frigo, État présent des études sur les Écrits sur la grâce (1991-2015), in «Quaderni leif», Università di Catania, 13/2015.

D. Kambouchner, Pascal et le temps de la grâce, in «Quaderni leif», Università di Catania, 13/2015.

M. Moriarty, Pascal, Molina et le molinisme, in «Quaderni leif», Università di Catania, 13/2015.

R. Parish, Relire les Écrits sur la Grâce à la lumière des écrits sur la grâce : orthodoxie et esthétique, in «Quaderni leif», Università di Catania, 13/2015.

M. V. Romeo, Liberté et félicité dans les Écrits sur la grâce, in «Quaderni leif», Università di Catania, 13/2015.

L. Thirouin, De la facilité des commandements, in «Quaderni leif», Università di Catania, 13/2015.

J. Mesnard, Conclusions ou perspectives sur le mystère de la grâce, in «Quaderni leif», Università di Catania, 13/2015.

G. Pezzino, Conclusions, ou mieux une pause dans les travaux en cours, in «Quaderni leif», Università di Catania, 13/2015.

Ph. Sellier, Conclusions croisées, in «Quaderni leif», Università di Catania, 13/2015.

Il CESPES, promosso dal Dipartimento di Scienze Umanistiche, dal Dipartimento di Matematica e Informatica, e dal Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università degli Studi di Catania, nasce ufficialmente il 3 novembre 2015, quando il Magnifico Rettore dell'Università di Catania, prof. Giacomo Pignataro, firma il Decreto Rettorale n. 3817 del 3 novembre 2015 con cui istituisce il Centro.

Seminari Recenti

Bergamo, 16 marzo 2017, Conferenza della prof. M. V. Romeo su «Il concetto di malattia in Pascal».

Caltagirone (CT), 7 aprile 2017, Conferenza del prof. Giuseppe Pezzino su «Le tante declinazioni del bene comune».

Lecce, 13-14 aprile 2017, Seminario internazionale su «Gli studi cartesiani in Brasile». Due membri del CESPES alla Tavola rotonda: i proff. Giuliano Gasparri e Maria Vita Romeo.

Direttore


Maria Vita Romeo
Professore associato di Filosofia Morale presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università degli Studi di Catania. Insegna Filosofia Morale, presso il Corso di Laurea in Filosofia, ed Etica Moderna presso il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche.

Consiglio Direttivo


Santo Burgio, Università di Catania
Simone Faro, Università di Catania
Giuliano Gasparri, Università di Enna
Luigi Ingaliso, Università di Catania
Alessandro Pluchino, Università di Catania
Simona Todaro, Università di Catania
Gaetano Vittone, Università di Catania
Massimo Vittorio, Università di Catania

Comitato Scientifico


Membri Onorari:
Carlo Carena, Einaudi Editore
Dominique Descotes, Univ. de Clermont-Ferrand
Gerard Ferreyrolles, Univ. de Paris-Sorbonne
Giancarlo Magnano San Lio, Università di Catania
† Jean Mesnard, Ac. des sc. morales et politiques
Giuseppe Pezzino, Univ. di Catania
Philippe Sellier, Univ. de Paris-Sorbonne

Membri Effettivi:
Paolo Amodio, Univ. Federico II di Napoli
Massimo Borghesi, Università di Perugia
Domenico Bosco, Università di Chieti-Pescara
Vincent Carraud, Université de Paris-Sorbonne
Denis Kambouchner, Université de Paris I
Denis Moreau, Université de Nantes
Michael Moriarty University of Cambridge
Richard Parish, University of Oxford
Martine Pecharman, Maison Française d'Oxford
Laurent Thirouin, Université de Lyon