More Website Templates @ TemplateMonster.com - December 16, 2013!

Seminari e Convegni

Catania, 21 ottobre 2003, Giornata Pascal: «L'incerto potere della ragione», in sinergia con l'Université B. Pascal di Clermont-Ferrand, la Società Filosofica Italiana e il Fondo Sociale dell'Unione Europea;

Catania, 19/20 ottobre 2004, Giornate Pascal: «Abraham: individualità e assoluto», in sinergia con l'Université B. Pascal di Clermont-Ferrand e il Fondo Sociale dell'Unione Europea;

Catania, 22/23 ottobre 2005, Giornate Pascal: «Il moderno fra Prometeo e Narciso», in sinergia con il Centro Interuniversitario di Studi sull’Etica, Università Ca’ Foscari di Venezia e con il Centre International Blaise Pascal di Clermont-Ferrand;

Clermont-Ferrand, 4 maggio 2006: Partecipazione alla «Reconstitution des Expériences de Pascal sur le vide», Université Blaise Pascal - Clermont-Ferrand;

Paris 19-21 settembre 2007, Convegno Internazionale «La campagne des Provinciales», in sinergia col Centre d'Étude de Littérature Françaises des XVIIe et XVIIIe siècles, dell’Université Paris IV-Sorbonne e con la Société des Amis de Port-Royal;

Catania, 25/26 ottobre 2007, Giornate Pascal: «Le Provinciali oggi», in occasione del 350° anniversario della pubblicazione delle Lettere Provinciali di B. Pascal;

Clermont-Ferrand, 22-23 novembre 2007, Colloque International «Pascal et les jésuites. Le retentissement des Provinciales», in sinergia col Centre International Blaise Pascal e col Centre d'Etudes sur les Réformes, l'Humanisme et l'Age Classique;

Catania, 8, 9, 10 novembre 2010, Colloque International «Port-Royal et la philosophie», in sinergia col Centre International Blaise Pascal, col Centre d'Etudes sur les Réformes, l'Humanisme et l'Age Classique e con l’Université Paris-Sorbonne;

Clermont-Ferrand, 28-29 marzo 2012, Colloque International «Pascal et l'infini», in sinergia col Centre International Blaise Pascal e col Centre d'Etudes sur les Réformes, l'Humanisme et l'Age Classique;

Paris, 3, 4, 5 ottobre 2012, Colloque International «Relire l'Apologie pascalienne», in sinergia con la Société des Amis de Port-Royal e col Centre d'Étude de Littérature Françaises des XVIIe et XVIIIe siècles, Université Paris IV-Sorbonne ;

Paris, 7 marzo 2015, Colloque International «Relire les Écrits sur la grâce», in sinergia con l’Université Paris- Sorbonne, col Centre International Blaise Pascal, col Centre d'Etudes sur les Réformes, l'Humanisme et l'Age Classique e con l’École Normale Supérieure.

Brest, 19 e 20 marzo 2015, Colloque International «L'Entretien au XVIIe siécle», in sinergia con l’Université de Bretagne Occidentale.

Catania, 26 gennaio 2016, Conferenza del prof. Alessandro Pluchino, docente di Fisica Teorica presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Catania e membro del Consiglio del CESPES, su «L’atomo sociale: modelli computazionali del comportamento umano».

Catania, 17 e 18 marzo 2016, Convegno Internazionale «Ricchezza e importanza degli Opuscoli pascaliani». Omaggio a Giuseppe Pezzino.
Galleria fotografica (link1, link2)

Catania, 10 maggio 2016, Conferenza del prof. Carmelo Vigna (Università Ca’ Foscari, Venezia) su «L’etica del desiderio».

Catania, 1 dicembre 2016, J.-R. Armogathe, G. Belgioioso e M. V. Romeo presentano il libro: Descartes, Beeckman, Mersenne, Lettere 1619-1648, a cura di J.-R. Armogathe e G. Belgioioso, Bompiani, Milano.

Catania, 16 dicembre 2016, Giornata di studio su «Matematica, Filosofia, Letteratura: una sinergia possibile, per un insegnamento migliore». Fra i relatori, tre membri del Cespes: i proff. Domenico Bruno, Maria Vita Romeo e Giuseppe Pezzino.

Catania, 3 febbraio 2017, Incontro con il filosofo Carmelo Vigna su «L’antropologia contemporanea».

Milano, 15 marzo 2017, Seminario dei proff. Adriano Pessina (Università Cattolica Milano), Maria Vita Romeo (Università di Catania) e Franco Riva (Università Cattolica Milano) su «Blaise Pascal e Gabriel Marcel».

Bergamo, 16 marzo 2017, Conferenza della prof. M. V. Romeo su «Il concetto di malattia in Pascal».

Caltagirone (CT), 7 aprile 2017, Conferenza del prof. Giuseppe Pezzino su «Le tante declinazioni del bene comune».

Lecce, 13-14 aprile 2017, Seminario internazionale su «Gli studi cartesiani in Brasile». Due membri del CESPES alla Tavola rotonda: i proff. Giuliano Gasparri e Maria Vita Romeo.

Il CESPES, promosso dal Dipartimento di Scienze Umanistiche, dal Dipartimento di Matematica e Informatica, e dal Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università degli Studi di Catania, nasce ufficialmente il 3 novembre 2015, quando il Magnifico Rettore dell'Università di Catania, prof. Giacomo Pignataro, firma il Decreto Rettorale n. 3817 del 3 novembre 2015 con cui istituisce il Centro.

Seminari Recenti

Bergamo, 16 marzo 2017, Conferenza della prof. M. V. Romeo su «Il concetto di malattia in Pascal».

Caltagirone (CT), 7 aprile 2017, Conferenza del prof. Giuseppe Pezzino su «Le tante declinazioni del bene comune».

Lecce, 13-14 aprile 2017, Seminario internazionale su «Gli studi cartesiani in Brasile». Due membri del CESPES alla Tavola rotonda: i proff. Giuliano Gasparri e Maria Vita Romeo.

Direttore


Maria Vita Romeo
Professore associato di Filosofia Morale presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università degli Studi di Catania. Insegna Filosofia Morale, presso il Corso di Laurea in Filosofia, ed Etica Moderna presso il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche.

Consiglio Direttivo


Santo Burgio, Università di Catania
Simone Faro, Università di Catania
Giuliano Gasparri, Università di Enna
Luigi Ingaliso, Università di Catania
Alessandro Pluchino, Università di Catania
Simona Todaro, Università di Catania
Gaetano Vittone, Università di Catania
Massimo Vittorio, Università di Catania

Comitato Scientifico


Membri Onorari:
Carlo Carena, Einaudi Editore
Dominique Descotes, Univ. de Clermont-Ferrand
Gerard Ferreyrolles, Univ. de Paris-Sorbonne
Giancarlo Magnano San Lio, Università di Catania
† Jean Mesnard, Ac. des sc. morales et politiques
Giuseppe Pezzino, Univ. di Catania
Philippe Sellier, Univ. de Paris-Sorbonne

Membri Effettivi:
Paolo Amodio, Univ. Federico II di Napoli
Massimo Borghesi, Università di Perugia
Domenico Bosco, Università di Chieti-Pescara
Vincent Carraud, Université de Paris-Sorbonne
Denis Kambouchner, Université de Paris I
Denis Moreau, Université de Nantes
Michael Moriarty University of Cambridge
Richard Parish, University of Oxford
Martine Pecharman, Maison Française d'Oxford
Laurent Thirouin, Université de Lyon